Obbligo super green pass, le scadenze

Dal 1 febbraio al 15 giugno 2022, in base al decreto 7 gennaio 2022 n.1, tutto il personale universitario – docenti, anche a contratto, ricercatori, personale tecnico, amministrativo, bibliotecario e collaboratori linguistici – è soggetto all'obbligo vaccinale, e potrà quindi svolgere la propria attività lavorativa solo se in possesso della certificazione verde "rafforzata" (super green pass), che si ottiene dopo aver assolto all’obbligo vaccinale o, in alternativa con la certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19.

In assenza di super green pass, è vietato al personale universitario lo svolgimento di qualsiasi attività
lavorativa, anche da remoto.

Tutti di dettagli nella pagina Emergenza Coronavirus.