Emergenza Coronavirus: tutte le informazioni per il personale

Piano di Formazione

Indice della pagina

In data 23 /12/2022 è stato siglato tra l’Amministrazione e le OO.SS. e le RSU   l'Accordo sulla Formazione 2022/2024.

L’Ateneo riconosce il ruolo cruciale della formazione come importante leva di sviluppo professionale, come strumento di crescita dell’individuo e della collettività e di promozione di nuovi modelli culturali e organizzativi.

Obiettivo principale dell’Ufficio Formazione Continua e Aggiornamento Professionale, è l’offerta di proposte formative idonee a rispondere alle esigenze dell’organizzazione, in relazione alla sua mission e alle competenze richieste per il suo perseguimento, e del personale tecnico, amministrativo e bibliotecario dell’Ateneo. L’Ufficio si impegna ad effettuare un continuo monitoraggio dell’offerta formativa al fine di garantire la continua valorizzazione del capitale umano, riconoscendo le specificità e i percorsi professionali, in un’ottica di diversity management.

L’offerta formativa dedicata al personale di Ateneo è finalizzata al raggiungimento degli obiettivi formativi, all’acquisizione delle competenze specifiche, con particolare riferimento alle seguenti aree:

  • Area competenze tecnico-professionali e scientifiche
  • Area competenze trasversali e soft skills
  • Area competenze digitali
  • Area competenze linguistiche
  • Area competenze manageriali 
  • Area competenze per la gestione del lavoro agile (trasversale)

Per il triennio 2022-2024 non è previsto un minimo di ore da svolgere, mentre è previsto un massimo di 90 ore di formazione.

Procedura di compilazione

La procedura si articola in 3 fasi:

  • il dipendente accede con le proprie credenziali di Ateneo alla procedura on line per l’inserimento di richieste corsi
  • il responsabile di struttura valuterà e provvederà a validare le richieste inserite
  • la Formazione di Ateneo analizzerà la coerenza delle richieste con il Piano Formativo e le competenze possedute e provvederà alla validazione finale.

Una volta che il dipendente avrà inserito la DFI nell'apposita piattaforma on-line, e che sarà validata dal proprio responsabile, l’Ufficio Formazione Continua e Aggiornamento Professionale provvederà a convocare il personale per la partecipazione ai corsi previsti nel piano.

Per ulteriori informazioni o per richiedere a posteriori, modifiche alla propria dote formativa, contattare l’Ufficio Formazione Continua e Aggiornamento Professionale, inviando una e-mail all’indirizzo: formazione@unimi.it , tale procedura dovrà essere seguita anche dai responsabili per autorizzare le modifiche richieste dai propri collaboratori.

 

Inizio pagina