Emergenza Coronavirus: tutte le informazioni per il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario

Campagna vaccinale contro il Coronavirus

Nell'ambito del programma di prevenzione e protezione attivato sin dalle prime fasi dell'emergenza epidemiologica, l'Ateneo intende garantire la vaccinazione anti Covid-19 a tutto il personale docente, tecnico, amministrativo e bibliotecario interessato, non appena possibile e nel pieno rispetto delle direttive del Ministero della Salute e tenendo conto dell’ordine di priorità stabilite dalla Regione Lombardia. 

Contatti 
Per informazioni e chiarimenti: vaccinazioni@unimi.it

Il questionario di adesione

Per formalizzare l'adesione alla campagna vaccinale occorre compilare un semplice questionario, entro il 22 febbraio 2021 

Le informazioni così raccolte consentiranno all’Amministrazione di acquisire un numero di dosi di vaccino commisurato al fabbisogno effettivo dell'Ateneo e di definire per tempo le categorie con priorità di accesso (soggetti con disabilità, malati cronici o categorie ritenute dal Ministero maggiormente esposte ai fattori di rischio). 

Il personale che manifesta il consenso alla vaccinazione potrà effettuare un test sierologico rapido, utile a individuare i soggetti eventualmente già immuni e poter somministrare la vaccinazione in via prioritaria a coloro che non abbiano già sviluppato gli anticorpi anti-Coronavirus. 

Le fasi di intervento

Fase 1 - Raccolta adesioni alla campagna vaccinale, entro il 22 febbraio 2021 

Fase 2 - Esecuzione test sierologici, entro 14 marzo 2021 

Fase 3 - Vaccinazione del personale senza anticorpi, secondo priorità 

Fase 4 - Vaccinazione a tutto il personale che ha aderito alla campagna vaccinale 

Le fasi 3 e 4 saranno attivate non appena saranno disponibili le dosi di vaccino