Gestione della Privacy

  • Il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, approvato il 27 aprile 2016 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale UE il 4 maggio 2016, è entrato in vigore il 24 maggio dello stesso anno. Il Regolamento è direttamente applicabile a partire dal 25 maggio 2018 e vincolante in tutti gli Stati membri senza necessità di una legge di recepimento nazionale. Con apposite comunicazioni, l’Ateneo sta dando evidenza dei nuovi contenuti normativi e delle concrete modalità di attuazione nell’ambito universitario, sia in base agli interventi del Garante sia ad esito delle valutazioni che l’Amministrazione sta conducendo anche in collaborazione con le altre Università italiane.
  • Il d. lgs. n. 196/2003, recante "Codice in materia di protezione dei dati personali", modificato dal d. lgs. n. 101/2018, "Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679", è il principale testo nazionale di riferimento in materia di privacy, cui si aggiugono i provvedimenti e le decisioni dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
  • L’Università degli Studi di Milano ha dato attuazione al Codice, per quanto di propria competenza in relazione all'attività istituzionale, con il Regolamento d’Ateneo in materia di protezione dei dati personali, approvato in data 2 dicembre 2004, e con il Regolamento dati sensibili, approvato in data 28/03/2006 e modificato da ultimo con Decreto Rettorale n. 288432 del 13/12/2013.
  • E' in corso l'aggiornamento di entrambi i Regolamenti di Ateneo alla luce del Regolamento UE 2016/679 e del d. lgs. n. 101/2018.

Per ulteriori informazioni, eventuali chiarimenti o specifiche richieste di consulenza in materia di tutela dei dati personali, è a disposizione la casella di posta elettronica infoprivacy@unimi.it gestita dalla Direzione Legale e Centrale Acquisti - Settore Legale.