Emergenza Coronavirus: tutte le informazioni per il personale

Salute e sicurezza

Attività principali della Direzione Sicurezza, Sostenibilità e Ambiente

 

 

MISSION ORGANIZZATIVA


La Direzione Sicurezza, Sostenibilità e Ambiente svolge la propria attività attraverso il coordinamento della prevenzione e sicurezza sul lavoro e della sostenibilità ambientale.
La Direzione, relativamente alla sicurezza sul lavoro, attraverso la figura del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) e degli addetti al servizio prevenzione e protezione (ASPP), opera per assicurare l’adempimento alle disposizioni contenute nel D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., che l’Ateneo, in quanto luogo di lavoro, è tenuto a garantire tenendo conto delle peculiarità organizzative, assicurando la tutela della salute del proprio personale nel rispetto delle disposizioni vigenti.
La Direzione assicura la gestione della salute e sicurezza sul lavoro, attraverso l’adozione delle misure preventive e protettive al fine di gestire la salute, la sicurezza e il benessere dei lavoratori in modo da evitare o ridurre al minimo l’esposizione ai rischi connessi all’attività lavorativa.
La Direzione provvede a coordinare le politiche di sostenibilità per il conseguimento degli obiettivi previsti dal piano di azione per la sostenibilità ambientale della Pubblica Amministrazione, nonché la promozione delle relative iniziative all’interno e all’esterno dell’Ateneo.

 

Principali aree di responsabilità

  • Assicurare l’elaborazione e l’aggiornamento dei documenti relativi alla tutela della salute dei lavoratori, della sicurezza dei luoghi di lavoro e dell’ambiente, garantendo la realizzazione di azioni correttive emerse dall’analisi e valutazione dei rischi nei processi e dei metodi di lavoro;
  • Assicurare la predisposizione e l’aggiornamento dei piani di emergenza delle strutture dell’Ateneo ed espletare le prove di evacuazione, indicare le prescrizioni per la progettazione delle misure antincendio e degli spazi universitari destinati a rischi specifici;
  • Promuovere all’interno dell’Ateneo le indicazioni normative in materia di prevenzione infortuni, sicurezza degli impianti, protezione dell’ambiente di lavoro;
  • Assicurare il coordinamento delle attività dei Medici Competenti al fine di garantire il servizio di sorveglianza medico-sanitaria e gli accertamenti del personale esposto a rischi specifici;
  • Partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro;
  • Assicurare la gestione e lo smaltimento dei materiali pericolosi, scarichi ed emissioni nocive;
  • Garantire la gestione degli infortuni agli studenti e al personale non strutturato;
  • Assicurare il coordinamento delle azioni promosse dall’Ateneo in tema di sostenibilità, favorendo e promuovendo l’avvio di nuove iniziative, lo sviluppo e l’implementazione di buone pratiche, nonché la divulgazione delle stesse all’interno e all’esterno della comunità universitaria;
  • Promuovere, mediante mirate campagne di comunicazione e azioni volte a incentivare la sostenibilità ambientale, l’utilizzo di prodotti biodegradabili e/o riciclabili al fine di ridurre il consumo di plastica;
  • Raccordare i temi e le azioni in materia di sostenibilità ambientale, nonché tutte le figure dell’Ateneo che a vario titolo si occupano trasversalmente dei temi riguardanti la sostenibilità, al fine di far convergere l’impegno e l’attenzione dei singoli e delle strutture verso un obiettivo comune, assicurandone la realizzazione;
  • Disporre l’attuazione dei criteri di sostenibilità ambientale intesa quale azione di promozione del benessere, implicante la messa in atto di taluni processi;
  • Operare affinché quanto disposto dal codice dei contratti pubblici trovi attuazione attraverso l’applicazione di misure di gestione ambientale fra cui quella riguardante le certificazioni di qualità, consistente per le stazioni appaltanti nella richiesta di presentazione di certificati per attestare il rispetto, da parte dell’operatore economico, di determinati sistemi o di norme di gestione ambientale;
  • Gestire tutti gli adempimenti amministrativi-gestionali relativi ai contratti di appalto (sicurezza, ambiente e sostenibilità), applicando i criteri relativi ai sistemi di gestione (Qualità - UNI EN ISO 9001:2015, Ambiente ISO 14001 e Sicurezza ISO 45001).

 

Direzione Sicurezza, Sostenibilità e Ambiente
Via Santa Sofia 9 - 20122 Milano
direzione.sicurezza@unimi.it
Responsabile: Dott. Ing. Giovannino Messina

Partecipa al miglioramento dei servizi

Compila il questionario di soddisfazione utenti.
Il tuo contributo ci aiuterà a migliorare i nostri servizi e rendere sempre più intuitivi i processi che li rendono fruibili.