Straordinari, festivi e riposi

Conto ore individuale

Il conto ore individuale è incrementato giornalmente sulla base delle ore svolte in più o in meno, rispetto all’orario ordinario di lavoro.

Concorrono al conteggio del conto ore individuali le sole giornate per le quali è stata fatta l’elaborazione giornaliera.

È possibile verificare il conto ore individuale dal menù “Riepiloghi” – “Voci”, come nell’immagine sotto riportata.

La voce “NEGATIVO MESE CORRENTE”, indica il saldo negativo attivo.

La voce “POSITIVO ANNO CORRENTE”, indica il saldo positivo attivo che ricomprende la somma dei saldi positivi di tutti i mesi precedenti.

Cartellino

Le giornate che presentano un’anomalia non sono conteggiate nelle voci “NEGATIVO MESE CORRENTE” o “POSITIVO ANNO CORRENTE” fino a che l’anomalia non viene sanata.

Riepilogo voci

Nel dettaglio delle voci è possibile verificare il saldo di ogni singolo mese.

I saldi di ogni singolo mese potranno subire modifiche nel momento in cui il dipendete dovesse richiedere in pagamento le ore straordinarie svolte e autorizzate.

Inizio pagina

Lavoro straordinario

Per lavoro straordinario si intende il periodo di lavoro effettuato oltre l’ordinario orario di servizio.
Il ricorso al lavoro straordinario NON può essere usato come strumento ordinario di programmazione del lavoro e deve essere sempre preventivamente autorizzato dal responsabile della struttura, nonché rilevato con timbrature. L'accumulo nel conto ore individuale è sempre garantito, non va richiesto.

Il lavoratore potrà richiedere, in casi preventivamente autorizzati, il pagamento delle ore straordinarie accumulate.

Le ore straordinarie sono considerate tali quando si svolge un periodo di almeno un'ora oltre l'orario ordinario.
Se si svolge l'attività lavorativa fino ai 55 minuti e non oltre, si andrà ad incrementare il conto ore individuale.

Per il riconoscimento delle ore di lavoro straordinario svolto oltre le 9 giornaliere, il Responsabile deve far pervenire, alla Direzione Trattamenti Economici e Lavoro Autonomo, Ufficio Gestione Presenze, all'indirizzo mail timbrature@unimi.it una comunicazione per richiedere l'opportuna autorizzazione, compilando l'apposito form, con l’indicazione delle esigenze straordinarie che hanno richiesto la permanenza in servizio del dipendente oltre le 9 ore giornaliere.

I compensi lordi spettanti per le ore di straordinario ammontano, a seconda della categoria di appartenenza a:

Categoria

Giorni feriali

Festivo o notturno

Festivo e notturno (dopo le 24:00 di sabato)

B 13,18 14,90 17,19
C 14,53 16,43 18,96
D 16,52 18,67 21,54

Per la categoria EP non è prevista la corresponsione di compensi per lavoro straordinario, in quanto la retribuzione di posizione e quella di risultato assorbono tutte le competenze accessorie e le indennità, compreso il compenso per il lavoro straordinario.

Le richieste di pagamento delle ore straordinarie preventivamente autorizzate devono essere caricate a consuntivo direttamente sulla procedura Start Web.

L'Ufficio Gestione Presenze invia, mensilmente, una comunicazione a tutto il personale con le modalità e i tempi di richiesta per il mese di riferimento.

Il dipendente può richiedere le ore straordinarie nelle seguenti modalità:

  • nella home page “Menù” - “Le mie richieste” – “Vista di dettaglio”

Menù

  • nella home page “Menù” - “Le mie richieste” – “Vista di dettaglio”

Start Web: le mie richieste

Gli straordinari effettuati nel mese sono ricompresi in un’unica voce “Straordinari da pagare”.

È possibile richiedere in pagamento anche i minuti inferiori ai 30, maturati dopo aver svolto almeno un'ora di straordinario.

È obbligatorio compilare le note riportando le attività straordinarie effettivamente svolte e preventivamente autorizzate dal proprio responsabile, si ricorda di non lasciare spazi all’inizio della compilazione del campo note.

L’eventuale straordinario non richiesto in pagamento incrementa il conto ore individuale.

Il saldo nel conto ore individuale si riferisce al mese di riferimento della richiesta di pagamento degli straordinari.

Richiesta autorizzazione straordinario

Nel campo “Data” accertarsi di essere posizionati nel corretto mese di pagamento.

È possibile richiedere un monte ore inferiore a quello svolto. La differenza non richiesta incrementa in automatico il conto ore individuale.

Non è possibile richiedere un monte ore superiore a quello contabilizzato nei campi dedicati, nel campo dedicato.

I Responsabili di struttura che hanno la necessità di richiedere l'integrazione del budget o la suddivisione del budget relativo agli straordinari, devono utilizzare gli appositi form: Richiesta integrazione budget straordinariRichiesta suddivisione budget straordinari.

_____

Disponibile l'informativa per i responsabili delle strutture sull'assegnazione budget straordinari per l’anno 2022

Inizio pagina

Ore supplementari e straordinari per i lavoratori part time

Il ricorso al lavoro supplementare è ammesso per specifiche e comprovate esigenze o in presenza di particolari situazioni di difficoltà organizzative derivanti da concomitanti assenze di personale non prevedibili ed improvvise.

Sono da intendersi ore di lavoro supplementari quelle svolte oltre l’orario previsto, ma nei limiti dell’orario ordinario di lavoro a tempo pieno.

Le ore straordinarie, per il personale part time, sono invece quelle svolte oltre l'orario previsto per il tempo pieno (le 36 ore standard).

Le ore di lavoro supplementare sono retribuite con un compenso pari alla retribuzione prevista per le ore di lavoro straordinario, maggiorata di una percentuale pari al 15%, se rientranti nel 25% in più rispetto all'orario di lavoro part time concordato. Quando invece le ore di lavoro supplementari eccedono il 25%, la percentuale di maggiorazione è elevata al 25%, sempre entro il limite massimo delle 36 ore del full time.

Le ore supplementari e straordinarie, anche per il personale part time, sono considerate tali quando si svolge un periodo di almeno un'ora oltre l'orario ordinario. Se l'attività oltre l'ordinario è svolta fino ad un massimo di 55 minuti e non oltre, tale periodo incrementa il conto ore individuale.

Per il riconoscimento delle ore di lavoro supplementari o straordinarie del personale part time, il Responsabile deve far pervenire, con congruo anticipo, possibilmente nel mese precedente, alla Direzione Trattamenti Economici e Lavoro Autonomo, Ufficio Gestione Presenze , all'indirizzo mail timbrature@unimi.it una comunicazione per richiedere l'opportuna autorizzazione, compilando l'apposito form, con l’indicazione delle esigenze straordinarie di servizio legate a particolari situazioni di difficoltà organizzative che richiederanno lo svolgimento di ore oltre l’ordinario previsto e che tali attività non possono essere rinviate.

Inizio pagina

Attività nelle giornate di chiusura dell’Ateneo

Se dovesse rendersi necessaria la presenza del personale nelle giornate di chiusura obbligatoria predisposta dall’Ateneo ovvero nei giorni di sabato, domenica o festivi per il riconoscimento delle ore straordinarie, il Responsabile deve far pervenire, con congruo anticipo, la richiesta di autorizzazione, compilando l’apposito form.

Si ricorda che la presenza in servizio nelle giornate su indicate deve essere regolarmente timbrata al fine del riconoscimento dell’impegno lavorativo svolto.

Inizio pagina

Riposo compensativo - scadenza utilizzo ore accumulate

Le ore di riposo compensativo accumulate al termine di ogni anno, vanno esaurite entro il 31 marzo dell'anno successivo alla maturazione.

 

Inizio pagina