Emergenza Coronavirus: tutte le informazioni per il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario

PRACE support to mitigate impact of COVID-19 pandemic | PRACE

PRACE-Partnership for Advanced Computing in Europe, per contribuire alla mitigazione dell’impatto della pandemia COVID-19ha promosso la call for proposal PRACE support to mitigate impact of COVID-19 pandemic il cui scopo è fornire risorse informatiche ai migliori progetti su COVID-19 che dovessero farne richiesta, 
Si tratta di una call che mette a disposizione supporti informatici in termini di CORE HOURS e NODE HOURS.

Ci si aspetta progetti di durata compresa tra i 3 e i 6 mesi e dimensione compresa tra i 30 e i 50 milioni di core hours. Progetti di diversa durata e dimensione saranno comunque ammessi.

Il supporto verrà dato a progetti che si sviluppano nei seguenti ambiti:

  • Biomolecular research to understand the mechanisms of the virus infection
  • Bioinformatics research to understand mutations, evolution, etc.
  • Bio-simulations to develop therapeutics and/or vaccines
  • Epidemiologic analysis to understand and forecast the spread of the disease
  • Other analyses to understand and mitigate the impact of the pandemic

Il bando non ha, al momento, una scadenza.

Le proposte verranno valutate in continuazione e il più rapidamente possibile (auspicabilmente nel giro di una settimana). I progetti selezionati dovranno partire nel più breve tempo possibile. 

La domanda di partecipazione andrà inviata a covid-19@prace-ri.eu in PDF (massimo 8 MB), a partire dal template messo a disposizione da PRACE

Potete trovare l'elenco dei progetti finora finanziati nella sezione dedicata del sito PRACE.

Si segnala che PRACE è anche alla ricerca di valutatori con expertise adatte: chi fosse interessato può scrivere sempre a covid-19@prace-ri.eu

Contatti

Per ulteriori informazioni sul bando, sulle procedure di partecipazione, sulla documentazione e sulle scadenze, potete contattare:

Laura Sangalli
Giulia Rossignolo

officina.h2020@unimi.it