Assegni di ricerca e borse

Al ruolo delle attività di ricerca per lo sviluppo dell'innovazione e per il futuro del Paese è oggi assegnata un'importanza strategica.

L'Ateneo promuove e valorizza specifiche modalità di formazione di giovani ricercatori nei diversi ambiti culturali e scientifici in cui esso si articola, affiancando ai dottorati di ricerca, e alle loro strutture organizzative - come le scuole di dottorato - una serie di assegni di ricerca e borse, che hanno la funzione di permettere il reclutamento e la formazione dei giovani più promettenti, consentendo loro di sperimentare anche questa particolare forma di attività universitaria.

In questa sezione è possibile reperire le informazioni e la modulistica utile per l'istituzione di

Regole di comportamento degli assegnisti e dei borsisti

Si applicano, per quanto compatibile, anche ai titolari degli assegni di ricerca e borse di studio le indicazioni presenti in:

Contatti

L'ufficio di riferimento per borse e assegni di ricerca è l'Ufficio Contratti di Formazione e Ricerca - Settore Gestione Lavoro Autonomo e Assimilati della Direzione Risorse Umane