Opzione tempo pieno - tempo definito professori professori ordinari, professori associati e professori straordinari a tempo determinato

L'impegno dei professori universitari di ruolo (I e II fascia) può essere a tempo pieno o a tempo definito.

I professori universitari hanno l'obbligo di svolgere attività didattica e attività di ricerca. Il personale medico universitario convenzionato con strutture accreditate dal S.S.N. è tenuto a svolgere anche attività assistenziale. Tuttavia, solo l'impegno orario da dedicare all'attività didattica è stato quantificato dal legislatore, definendo che, per i professori, il regime di impegno a tempo pieno comporta 350 ore di attività didattica, mentre il regime di impegno a tempo definito ne comporta 250, secondo quanto disposto dal Regolamento sui doveri accademici dei professori e dei ricercatori dell'Università degli Studi di Milano.

L’opzione è vincolante per almeno un anno accademico e va manifestata con domanda indirizzata al Rettore:

  • per i professori di prima nomina all'atto della nomina stessa;
  • per i professori già in servizio almeno sei mesi prima dell'inizio dell'anno accademico.

La volontà di cambiare regime deve essere dichiarata espressamente dal docente interessato, nei modi e nei tempi indicati.

I professori straordinari a tempo determinato devono optare per il regime di impegno all'atto della stipula del contratto.

I nominativi dei professori che hanno optato per il tempo pieno vengono comunicati all'ordine professionale al cui albo i professori/ricercatori risultino iscritti ai fini della loro inclusione in un elenco speciale.

Normativa di riferimento:

  • D. P. R. 11 luglio 1980 n. 382
  • Legge 9 dicembre 1985 n. 705
  • Legge 18 marzo 1989 n. 118
  • D. L. vo 21 dicembre 1999 n. 517
  • Legge n. 240/2010 - Norme in materia di organizzazione delle universita', di personale accademico e    reclutamento, nonche' delega al Governo per incentivare la qualita' e l'efficienza del sistema universitario
  • Regolamento per l’attivazione presso l’Universita’ degli Studi di Milano di posti di professore straordinario a tempo determinato ai sensi dell’art.1, comma 12, della Legge 4 novembre 2005, n. 230

Documenti