Gestione credenziali nel dominio unimi.it

Le credenziali nel dominio unimi.it -  rilasciate e rinnovate in modo esclusivamente automatico a tutti coloro che ne hanno diritto, su interrogazione delle banche dati anagrafiche di Ateneo – servono per accedere:

In queste pagine sono disponibili tutte le informazioni per attivarle, le scadenze e le modalità di accesso ai servizi offerti dalla Divisione Telecomunicazioni.

Assistenza utenti con credenziali @unimi.it
Le richieste di assistenza vanno fatte utilizzando il Service Desk on line, oppure lasciando un messaggio nella casella vocale telefonica del numero 02503 15222, specificando nome, cognome, struttura di afferenza, indirizzo della sede e numero telefonico di riferimento.

Furto dei dati riservati, consigli per difendersi

I servizi di posta elettronica sono spesso soggetti ad attacchi di phishing volti a rubare i vostri dati riservati, come ad esempio la password. Per non esserne vittime, basta seguire alcune accortezze.

Tre buone pratiche di difesa

  • prestare molta attenzione ai mittenti delle e-mail che si ricevono, leggere bene il loro indirizzo, fare caso al dominio, cioè a ciò che viene dopo il simbolo @, ad esempio: serviziuniversità@yourservices.com potrebbe essere un potenziale truffatore perché non ha niente di riconducibile all’Ateneo.
  • diffidare di tutto ciò che proviene o punta fuori dal dominio unimi.it. Leggere bene il testo dei link e dei documenti da scaricare e non cliccare quelli sospetti  
  • ignorare i messaggi in cui sospetti amministratori di sistema chiedono di fornire le proprie credenziali d’Ateneo. Nessun amministratore ha necessità di chiedere le credenziali a un utente di un servizio.

Come creare una password sicura

  • scegliere per i servizi dell’Ateneo una password diversa da quelle già usate su altri servizi Internet come Linkedin, Facebook, Yahoo, Twitter: password rubate su altri siti e riutilizzate sui server di Ateneo hanno già comportato danni
  • creare password robuste, cioè difficili da indovinare: inserire lettere maiuscole, minuscole, numeri
  • evitare parole troppo semplici, brevi e legate alla vostra vita (per esempio milan1234, angelica74, qwerty1234)
  • cambiare password periodicamente, usando il servizio indicato in  gestione della password.