Emergenza Coronavirus: tutte le informazioni per il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario

Telefonia fissa e mobile

I servizi di telefonia di Ateneo sono organizzati lungo tre direttrici principali, ciascuna orientata a coprire uno specifico ambito di riferimento per quanto riguarda i servizi voce.

Le seguenti descrizioni di sintesi sono completate da informazioni di maggiore dettaglio disponibili nelle corrispondenti sottosezioni del portale.

Servizi voce e video di Ateneo

Si tratta dei servizi riferiti alla soluzione tecnologica di Ateneo dedicata alla fonia fissa e quelli di videoconferenza.
Tale sistema, in tecnologia Nortel-Avaya, gestisce gli interni telefonici in numerazione 02503, presenti in una cinquantina di sedi universitarie, collegate tra loro mediante la rete dati di Ateneo, e i relativi terminali telefonici, siano essi di tipo “full IP” (attestati alla rete) o di tipo analogico/digitale (attestati a Media Gateway di sede).

Le richieste di :

  • attivazione di un nuovo interno telefonico
  • modifiche di configurazione, spostamento o cessazione di un interno telefonico esistente
  • segnalazione di guasti o malfunzionamenti al servizio di telefonia fissa

vanno inoltrate attraverso il Service Desk 

e dovranno essere validate dal proprio Responsabile di struttura prima di essere evase. Fanno eccezione le richieste di Assistenza per guasti che seguono un percorso prioritario.
Per altri dettagli si rimanda alla pagina "Il ruolo e i compiti del Presidio Telefonico".

La piattaforma Nortel-Avaya gestisce inoltre gli apparati di sala in tecnologia Avaya XT5000 presenti in una decina di ambienti universitari, allo scopo di offrire al personale strutturato di Ateneo il servizio di videoconferenza integrato con la soluzione voce.
La gestione di questi servizi è affidata alla società Piemme Telecom fino al 31 luglio 2022 in regime di Global Service, secondo le modalità indicate nella sezione dedicata.

Linee dirette di telefonia fissa

I servizi di accesso alla rete telefonica pubblica sono rilasciati per il tramite degli operatori telefonici aggiudicatari di apposita convenzione CONSIP.

Rientrano in questo ambito di servizi sia le linee fisse attestate alla suddetta soluzione Nortel-Avaya per la numerazione urbana 02503, così come le linee dirette presenti in una cinquantina di sedi universitarie per gestire allarmi di impianti (es. ascensori) o apparati di vario genere (es. combinatori telefonici, rilevatori di temperatura, …).

Il servizio copre l’attivazione, la gestione e la cessazione di tali tipologie di linee, secondo le esigenze specifiche dell’Ateneo e in ottemperanza alle modalità operative previste dalla apposita convenzione CONSIP.

Servizio di telefonia mobile per le cariche istituzionali e l’Amministrazione Centrale

Si occupa del rilascio di dispositivi mobili (smartphone, router WiFi, …) e di SIM voce e/o dati secondo quanto previsto dalla convenzione CONSIP vigente, sia per ciò che attiene ai modelli di terminali disponibili che ai bundle di traffico delle SIM, per le esigenze delle cariche istituzionali e delle funzioni organizzative dell’Amministrazione universitaria.

Il servizio comprende la fase di gestione delle esigenze, secondo le linee guida di Ateneo riportate nell’apposita sezione, il rilascio delle dotazioni, opportunamente configurate, il supporto all’utenza per l’accesso ai servizi di manutenzione dei dispositivi.