Emergenza Coronavirus: tutte le informazioni per il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario

La gestione della password

Come cambiare la password

Si raccomanda di modificare periodicamente la password.

Requisiti per il cambio password:

  • lunghezza minima di otto caratteri e massima di quindici
  • non devono contenere anche solo una parte dello username, come ad esempio il nome e/o il cognome
  • non devono essere troppo semplici, come ad esempio: parole comuni, eventualmente seguite da un anno: "Margherita42", "matteo74", "beethoven", etc.; sequenze non casuali di caratteri: "123456789", "qwerty12", "11111111"
  • non deve essere simile alla vecchia password
  • non usare per la password, o per parti di essa, parole o sequenze deducibili da informazioni di pubblico dominio, come i nomi di personaggi noti, matricole, numeri di telefono pubblicati sul ChieDove, date di nascita, parole facilmente associabili al proprio ambito lavorativo
  • faq

 

 

Inizio pagina

Reset della password

Nel caso in cui non sia possibile procedere alla modifica della password secondo le modalità prima illustrate si può ottenere un codice di sblocco via SMS.

Il reset della password avviene attaverso un SMS che viene inviato ad un numero di cellulare riconducibile al possessore delle credenziali.

Il numero di cellulare è quello che è stato indicato in fase di presa di servizio presso gli uffici competenti (dal 1° maggio 2020).

Se il Cellulare non è mai stato registrato

Per coloro per cui l’informazione del numero di cellulare non fosse stata acquisita in questa fase, è necessario procedere alla registrazione del numero in questo modo:

Si deve chiamare il servizio di casella vocale allo 02503 15212 con il cellulare che intende registrare per questa operazione

Dopo il segnale acustico si deve indicare (in questo ordine):

  • nome e cognome
  • matricola
  • codice fiscale
  • numero di cellulare che vuole registrare

A conferma dell'avvenuta registrazione del messaggio, l'utente interessato riceve entro qualche minuto un SMS con mittente "Unimi1".
Una volta effettuati gli opportuni controlli e comunque entro una giornata lavorativa, l'utente riceve un secondo SMS indicante il codice di sblocco della password.
Deve quindi accedere alla pagina di cambio password ed inserire, nel campo "Vecchia password", il codice di sblocco ricevuto.
Quindi vanno completati i due campi successivi per impostare la nuova password.
La modifica della password è immediata.

Se il numero di cellulare è già stato registrato 

Si deve accedere direttamente qui e si compilano i campi richiesti. Quindi, si clicca su "Invia".

Entro qualche minuto si riceve l'SMS indicante il codice di sblocco. Si procede quindi come al punto precedente: si accede alla pagina di cambio password ed si inserisce, nel campo "Vecchia password", il codice di sblocco ricevuto; si inserisce la nuova password nei due campi successivi e si clicca su "Invia".

Se il numero di cellulare è cambiato

In questo caso si deve ripetere l'operazione di registrazione (come indicato al primo punto).

Per chi possiede credenziali unimi.it e NON ha assegnata una matricola (procedura valida per tutti gli utenti nel dominio guest.unimi.it e per le caselle d'ufficio)

La procedura è la seguente: aprendo il modulo per modifica password, si compila il form nei campi indicati, si stampa il documento e lo si invia al numero di fax 15211 (02503.15211 per le chiamate esterne) oppure se ne invia una scansione, in allegato, all'indirizzo: fax.divtlc@unimi.it
La modifica richiesta verrà eseguita entro il giorno lavorativo successivo alla data di ricevimento del modulo.

 

Inizio pagina